L’intervento di Piero Marrese alla Conferenza Stato Regioni

"La pandemia sta costringendo molti italiani all’estero a rientrare per la perdita di lavoro [...]"

Data:
16 Dicembre 2021

L’intervento di Piero Marrese alla Conferenza Stato Regioni
Il Presidente della Provincia di Matera Piero Marrese è intervenuto in rappresentanza dell’UPI alla IV Assemblea plenaria della Conferenza permanente Stato Regioni e il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero, questo un sunto del suo intervento:
“La pandemia sta costringendo molti italiani all’estero a rientrare per la perdita di lavoro causata dalla crisi economica generata dalla crisi sanitaria: per loro, e in generale per gli italiani all’estero che decidono o sono costretti a rientrare in Italia, occorre approntare un sistema di accoglienza e sostegno, un percorso di reinserimento strategico in patria, pari all’assistenza all’estero. Serve assicurare il reinserimento lavorativo con modelli di welfare specifici, strutture ad hoc sui territori nelle quali individuare il percorso di offerta formativa e lavorativa”.
“Le Province ritengono che all’interno della CGIE debba essere riconosciuto il protagonismo dei territori, perché è attraverso i territori e le comunità provinciali che si attuano quelle politiche che servono a mantenere saldi legami e identità con gli italiani all’estero” Un ringraziamento alla Ministra degli Affari regionali Maria Stella Gelmini e al Governo Draghi per avere voluto, dopo ben nove anni di interruzione, convocare l’Assemblea. Anche questo un segnale forte della volontà di ripartire dell’Italia”.

Ultimo aggiornamento

16 Dicembre 2021, 16:56